Grand Prix Insalatissima

Carciofi

Carciofi

-Ricette Excellent Gusto-

Excellent Gusto ha creato la Ricetta Grand Prix Insalatissima in collaborazione con Xavi Martos, personal trainer di Formula 1. Excellent Gusto dedica questa Ricetta e la sua Gusto Story alla Formula 1.

Nel connubio Gusto & Sport, questa Ricetta è salutare e nutriente, per chi desidera un pasto leggero e gustoso.

Ingredienti per 1 persona

Cuore di insalata riccia; 2 foglie di radicchio rosso; 125g di mozzarella di bufala; 4 carciofi; 1 fetta media di anguria; 1 kiwi; 50g di frutti rossi; 1 pera; 2 fette di prosciutto crudo salato; 4 noci sgusciate; 1 cucchiaio di uva sultanina; 1⁄2 spicchio di aglio in camicia; sale; olio extravergine di oliva; aceto balsamico; 2 limoni; 2 foglie di menta.

Metodo

Prepara le foglie di menta
Spremi 1 limone e versa il succo in una tazza. Separa e metti da parte 1 cucchiaio di questo succo. Immergi le foglie di menta nel succo di limone della tazza e lascia riposare per 10 minuti.

Prepara i cuori di carciofo

Spremi il secondo limone e versa il succo in una zuppiera. Pulisci i carciofi sino al cuore e lavali. Fai lessare i carciofi in un pentola di acqua leggermente salata. Quando i cuori di carciofo sono morbidi, toglili dal fuoco e scolali. Togli dalla pentola l’acqua e versa il succo di limone, aggiungi i cuori di carciofo, copri la pentola con un coperchio e lascia i cuori di carciofo a riposare nel limone per 5 minuti. Togli i cuori di carciofo dal succo di limone e mettili da parte. In una teglia versa un filo d’olio e fai rosolare l’aglio, aggiungi i cuori di carciofo e falli cuocere per qualche minuto per farli insaporire.

Prepara la frutta
Sommergi l’uva sultanina in una tazza di acqua fredda e togli dall’acqua dopo 10 minuti. Trita le noci e metti da parte. Sbuccia il kiwi, taglialo a rotelle sottili e metti da parte. Monda la pera e metti da parte. Lava i frutti rossi e metti da parte. Togli la calotta della fetta di anguria, taglia a pezzetti la polpa e frulla sino ad ottenere un succo liquido e metti da parte.

Prepara la mozzarella di bufala
Taglia la mozzarella grossolanamente e poi tira con le mani ogni pezzetto per mostrare i robusti filamenti.

Preparazione del Piatto
In una ampia zuppiera distendi un letto di foglie d’insalata e radicchio. Aggiungi i cuori di carciofo e mescola con un cucchiaio di legno. Aggiungi i frutti rossi e i pezzetti di pera e mescola. Versa il succo di anguria. Con 2 cucchiai di legno mescola tutti gli ingredienti facendoli roteare da destra a sinistra e dal basso verso l’alto. Cospargi le noci e l’uvetta. Avvolgi le fette di kiwi nelle due fette di prosciutto e adagia i due rotoli di prosciutto ottenuti sopra l’insalata. Decora l’insalata con le foglie di menta. Cospargi l’insalata con un filo d’olio e di aceto balsamico.
Il Piatto è pronto per essere gustato nel suo naturale sapore e fresco profumo.

Accompagna Grand Prix Insalatissima con una coppa di Champagne extra-dry.

Xavi Martos, Trainer in F1 con Eva & Cristina di Excellent Gusto

Xavi Martos, Trainer in F1 con Eva & Cristina di Excellent Gusto

 

Gusto Story

Formula 1 – Che Emozione!

Mi trovo all’Australian Grand Prix di Formula 1 con degli amici. Intanto che aspetto la partenza della gara, girello nel parco a curiosare. Un aereo militare inaugura la giornata. Vola basso su di noi spettatori, rompendo il suono, compie acrobazie mozzafiato nel cielo azzurro, scompare e ritorna in picchiata.

Attenzione! Dalla pista rovente si ode il rombo potente delle macchine in partenza, leggere monoposto, usate per correre nella massima formula, la Formula 1! GO! Tutti seguiamo, elettrizzati, la corsa. Le auto sono state adattate da piloti e ingegneri alle caratteristiche del circuito d’Australia. Le prestazioni di Formula 1 sono esasperate, macchine progettate per essere imbattibili! Nell’aria si percepisce forte energia! Le macchine sfrecciano veloci. Una slanciata figura aerodinamica spinta nella corsa, che al passaggio vedi per un attimo. Suspense per un incidente! Non è accaduto niente di grave al pilota, la gara continua. Ad ogni ritorno delle massicce gomme in curva, un brivido! La percorrenza in curva fa la differenza. La velocità in curva è una spinta verso il basso che incrocia una forza trasversale addirittura più potente della forza di gravità. Le macchine sussultano… schiocca un rumore meccanico… I piloti non respirano guidando a simili velocità: la guida diventa una vera prestazione atletica! I minuti si susseguono a ritmo frenetico, ma il tempo sembra non passare. La gara è al termine. L’esaltazione degli spettatori è alta. Fine della corsa! VITTORIA!

I tre piloti vincitori esultano e condividono con il pubblico il loro successo. Gli altri piloti sono già nel futuro. La mia experience continua: scendo in pista, ora aperta al pubblico. E’ come scendere in un’antica arena! Odoro l’eccitante profumo di gomma bruciata, mentre raccolgo con ingenua venerazione uno tra i tanti pezzetti di pneumatico che le macchine in corsa lasciano sull’asfalto, come fosse un raro reperto, l’unico di questa gara.

Insomma ragazzi, che emozione la Formula 1!! Ora Albert Park si colora di feste e musica.

Vengo anch’io! Aspettatemiiiiiiiii!!! – Andrea

 

Articoli Correlati:
In Formula 1 … con Gusto!
Formula 1: Competizione e Autocontrollo con Sergio Pérez
Risotto Fiesta Mexicana
La Dieta per il successo – Cosa mangiano i Piloti di Formula 1?

1 Comment

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi