Firenze ‘Città del Gusto’ con la Biennale Enogastronomica

Leonardo Romanelli, Direttore Artistico della Biennale e Eva Sinosini di Excellent Gusto, Partner Biennale

Leonardo Romanelli, Direttore Artistico della Biennale e Eva Sinosini di Excellent Gusto, Partner Biennale

Firenze travolta da mercatini, cooking show, oltre 50 eventi tematici e degustazioni! E’ tornata la Biennale Enogastronomica, 5° edizione, dal 10 al 28 Novembre. Spirito della Biennale è far conoscere e assaggiare la migliore produzione agroalimentare Made in Italy di qualità e aprisi al mondo. Scopri la nuova Ricetta ExG ‘I 4 Elementi’ dedicata alla Biennale!

Un’esplosione di iniziative, in un clima moderno e stimolante, per gustare la girandola di cibi genuini e vini buoni, prodotti tipici regionali dal nord al sud Italia, insieme a quelli di altri Paesi, in un’ottica internazionale.

00032-30nov16-pic-02

Una vetrina importante per le aziende, come sottolinea Marco Gemelli, giornalista enogastronomico, con oltre 600 espositori che hanno fatto conoscere i loro prodotti grazie a questa grande manifestazione fiorentina che ogni due anni fa incontrare con successo l’appassionato e il produttore.

La Biennale “…è una proposta di lifestyle, che insegna ad apprezzare l’eccellenza  italiana!”, racconta il giornalista enogastronomico Leonardo Romanelli, Direttore Artistico della Biennale.

Casa della Biennale lo spazio espositivo EX3, con eventi ‘Fuori Biennale’ in tutta la città di Firenze. Organizzata con il sostegno della Camera di Commercio di Firenze e il Patrocinio della Regione Toscana, della Città Metropolitana di Firenze e del Comune di Firenze. 

“Mangiare un Piatto è come sfogliare un Libro…racchiude la Storia di un Popolo!”, afferma Marco Marucelli, giornalista enogastronomico, relatore alla Tavola Rotonda di ExG “Grani Antichi e Tartufo a Tavola”.

“Conoscere un Prodotto e la sua Storia ci rende più responsabili nella scelta di che cosa mangiare e bere” afferma Eva Sinosini, Direttrice di ExG.

L’edizione speciale del Florence Wine Event all’EX3 nell’week-end 19 e 20 novembre, ha presentato il meglio dell’Italian wine & spirits insieme a selezionate delizie gastronomiche. “Ci vuole un buon Vino per esaltare un buon Piatto!” afferma Riccardo Chiarini, promotore del FWE.

Nobile di Montepulciano, Podere Casa al Vento

Nobile di Montepulciano, Podere Casa al Vento

Alla Tavola Rotonda di ExG “Di-Vinum”, Angelo Marongiu, Degustatore Ufficiale AIS (Associazione Italiana Sommelier) ha presentato la nuova guida AIS, “Vitae”, che raccoglie la selezione dei migliori vini italiani, abbinati a piatti della cucina tradizionale.

Angelo Marongiu, Degustatore Ufficiale AIS, presenta “Vitae”, la guida AIS 2017

Angelo Marongiu, Degustatore Ufficiale AIS, presenta “Vitae”, la guida AIS 2017

“Il Vino ha una Voce…” così si esprime Paolo Matteoni di Click4Food,  scuola di food photography, presentando la Collezione “La Voce del Vino”, che mette in scena i personaggi della bella Storia del Vino.

“Le Tradizioni non tramontano mai!” esordisce l’Agronomo Gianandrea Giovannardi dell’Advisory Board di ExG. La degustazione culinaria con i “Gioielli Italiani” di ExG ha proposto per questa occasione una varietà di eccellenze della Toscana: i premiati Tartufi di Mugello Tartufi, i pani ai grani antichi di Pan del Ponte, la pasta Monna Giovannella ai grani antichi, l’olio Chianti Colli Fiorentini de La Querce, insieme ai vini Chianti Classico del podere Le Regge, ai vini biologici de Il Poderaccio e ai vini del Podere Casa al Vento di Montepulciano.

I Pani ai grani antichi di Pan del Ponte

I Pani ai grani antichi di Pan del Ponte

Ospite alla Tavola Rotonda di ExG il Presidente del Quartiere 3 di Firenze Alfredo Esposito, che ha parlato del progetto “Orti in Città”, iniziativa che crea educazione sui temi Ambiente, Natura, Salute. “Si recuperano spazi urbani per creare orti coltivati da famiglie, bambini e studenti. Ogni orto dà cibo sano e rende più bello l’ambiente e felici le persone!”.

Santino Cannamela, Presidente della Biennale Enogastronomica, conclude con entusiasmo “Abbiamo superato brillantemente gli 80.000 visitatori! Un grande successo dell’Edizione 2016 che è riuscita a coinvolgere un pubblico sempre più vasto e produttori sempre più internazionali in una Firenze‘‘Città del Gusto’!”.  

Mugello Tartufi

Mugello Tartufi

 

Articoli Correlati:

Il Florence Wine Event 2016 celebra 10 anni di successi!

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi